Focus mestieri

Percorsi triennali gratuiti di qualifica professionale “dopo la terza media”

 

OPERATORE DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI – Valorizzazioni dei prodotti territoriali e prodotti da forno

 

Cosa si impara?

  • Realizzare prodotti di pasticceria, panetteria e pizzeria
  • Tecniche di preparazione degli impasti, delle guarnizioni e delle cotture
  • Tecniche di conservazione degli alimenti
  • Trasformazione di prodotti alimentari
  • Valorizzazione delle filiere territoriali
  • Qualità e Preventivi
  • Trasformazione agroalimentare
  • Normativa sulla sicurezza sui posti di lavoro e normativa ambientale

 

Laboratorio e pratica

  • Più di 450 ore all’anno dedicate al modulo professionalizzante
  • Due giornate a settimana in laboratorio per “imparare facendo”
  • Attrezzature e materie prime di qualità
  • Possibilità di confronto con professionisti del settore
  • Periodo di 300 ore di stage presso aziende del settore

 

Sistema Educativo

  • Un sistema educativo vincente dal 1846, che mette il giovane al centro del progetto educativo
  • Un clima di accoglienza e ascolto
  • L’importanza di regole per vivere bene insieme e maturare come cittadini responsabili
  • Valori per crescere come uomini e donne adulti

 

Ore settimanali per materia

Lingua Italiana 3

Lingua Straniera 2

Storico Sociale e Cittadinanza 2

Matematica 3

Scientifico Tecnologica 2

Tecnologie Informatiche 2

Professionale – Teoria e Sicurezza 4

Professionale – Laboratorio 13

 

Come posso proseguire il mio percorso formativo?

Conseguita la qualifica professionale triennale gli allievi potranno proseguire il percorso formativo, presso il CNOS-FAP di Savigliano, con il quarto anno di “Tecnico delle produzioni alimentari – Lavorazione e produzione di pasticceria, pasta e prodotti da forno” e successivamente con il quinto anno dei “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” in collaborazione con l’IPS Velso Mucci per il conseguimento del Diploma di Istruzione Superiore sempre presso il CNOS-FAP di Savigliano.

Percorsi triennali gratuiti di qualifica professionale “dopo la terza media”

 

OPERATORE DELLA RISTORAZIONE – Allestimento sala e somministrazione piatti e bevande

 

Cosa si impara?

  • Saper governare e mantenere in ordine la preparazione della sala e del bar (mise en place)
  • Galateo al tavolo
  • Somministrazione piatti e bevande
  • Preparazione piatti
  • Abbinamento enogastronomico
  • Realizzazione aperitivi e long drink
  • Design applicato alla caffetteria
  • Normativa sulla sicurezza sui posti di lavoro e normativa ambientale

 

Laboratorio e pratica

  • Più di 450 ore all’anno dedicate al modulo professionalizzante
  • Due giornate a settimana in laboratorio per “imparare facendo”
  • Attrezzature e materie prime di qualità
  • Possibilità di confronto con professionisti del settore
  • Periodo di 300 ore di stage presso aziende del settore

 

Sistema Educativo

  • Un sistema educativo vincente dal 1846, che mette il giovane al centro del progetto educativo
  • Un clima di accoglienza e ascolto
  • L’importanza di regole per vivere bene insieme e maturare come cittadini responsabili
  • Valori per crescere come uomini e donne adulti

 

Ore settimanali per materia

Lingua Italiana 3

Lingua Straniera 2

Storico Sociale e Cittadinanza 2

Matematica 3

Scientifico Tecnologica 2

Tecnologie Informatiche 2

Professionale – Teoria e Sicurezza 4

Professionale – Laboratorio 13

 

Come posso proseguire il mio percorso formativo?

Conseguita la qualifica professionale triennale gli allievi potranno proseguire il percorso formativo, presso il CNOS-FAP di Savigliano, con il quarto anno di “Tecnico dei servizi sala-bar” e successivamente con il quinto anno dei “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” in collaborazione con l’IPS Velso Mucci per il conseguimento del Diploma di Istruzione Superiore sempre presso il CNOS-FAP di Savigliano.

Percorso gratuito di Diploma Professionale per giovani fino a 24 anni in possesso della qualifica professionale

 

TECNICO DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI – Lavorazione e produzione di pasticceria, pasta e prodotti da forno

 

Cosa si impara?

  • A conoscere le caratteristiche qualitative e merceologiche delle materie prime, semilavorati e prodotti finiti
  • A valorizzare le filiere tipiche del territorio: ortofrutticola, latti are le tecniche di trasformazione e conservazione con particolare attenzione ai prodotti sottovetro
  • Le tecniche di lavorazione e produzione della pasta fresca e ripiena
  • Le tecniche di produzione casearia e della birra
  • Ad applicare i principi di Igiene e dell’HACCP
  • Il marketing del marchio aziendale e la gestione economica
  • Normativa sulla sicurezza sui posti di lavoro e normativa ambientale

 

Laboratorio e pratica

  • Stage 550 ore in Azienda
  • 6 ore settimanali in laboratorio per “imparare facendo” per un totale di 440 ore di formazione al CFP
  • Attrezzature e materie prime di qualità
  • Confronto con professionisti del settore
  • Possibilità di assunzione con contratto di apprendistato di primo livello

 

Sistema Educativo

  • Un sistema educativo vincente dal 1846, che mette il giovane al centro del progetto educativo
  • Un clima di accoglienza e ascolto
  • L’importanza di regole per vivere bene insieme e maturare come cittadini responsabili
  • Valori per crescere come uomini e donne adulti

 

Ore settimanali per materia

Lingua Italiana 3

Lingua Straniera 2

Storico Sociale e Cittadinanza 2

Economia 2

Matematica 4

Scientifico Tecnologica 2

Tecnologie Informatiche 1

Professionale – Teoria e Sicurezza 2

Professionale – Laboratorio 6

 

Come posso proseguire il mio percorso formativo?

Conseguito il Diploma professionale potrai iscriverti e frequentare, presso il CNOS-FAP di Savigliano, il quinto anno “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” per conseguire il Diploma di Istruzione Superiore in accordo con l’IPS Velso Mucci di Bra.

Percorso gratuito di Diploma Professionale per giovani fino a 24 anni in possesso della qualifica professionale

 

TECNICO DEI SERVIZI SALA-BAR

 

Cosa si impara?

Per diventare Banqueting Manager si imparerà a:

  • Ad organizzare e pianificare eventi: dalla scelta della location alla realizzazione.
  • Ad approvvigionare cibi, bevande e materie prime, gestire il rapporto con i fornitori
  • Individuare i bisogni del Cliente.
  • Redigere un preventivo dettagliando i servizi offerti.
  • Redigere un ordine di servizio per il personale
  • Verificare la qualità del servizio.
  • Svolgere attività di marketing del marchio aziendale e la gestione economica
  • Normativa sulla sicurezza sui posti di lavoro e normativa ambientale

 

Laboratorio e pratica

  • Più di 450 ore all’anno dedicate al modulo professionalizzante
  • Due giornate a settimana in laboratorio per “imparare facendo”
  • Attrezzature e materie prime di qualità
  • Possibilità di confronto con professionisti del settore
  • Periodo di 300 ore di stage presso aziende del settore

 

Sistema Educativo

  • Un sistema educativo vincente dal 1846, che mette il giovane al centro del progetto educativo
  • Un clima di accoglienza e ascolto
  • L’importanza di regole per vivere bene insieme e maturare come cittadini responsabili
  • Valori per crescere come uomini e donne adulti

 

Ore settimanali per materia

Lingua Italiana 3

Lingua Straniera 2

Storico Sociale e Cittadinanza 2

Economia 2

Matematica 4

Scientifico Tecnologica 2

Tecnologie Informatiche 1

Professionale – Teoria e Sicurezza 2

Professionale – Laboratorio 6

 

Come posso proseguire il mio percorso formativo?

Conseguito il Diploma professionale potrai iscriverti e frequentare, presso il CNOS-FAP di Savigliano, il quinto anno “Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera” per conseguire il Diploma di Istruzione Superiore in accordo con l’IPS Velso Mucci di Bra.